Stufe a legna

Una stufa a legna può essere troppo grande o troppo piccola?

Le stufe a legna sono disponibili in diverse dimensioni e possono essere piuttosto grandi. La domanda che molti si pongono è se possono diventare troppo grandi. Per rispondere a questa domanda, analizzeremo le dimensioni della stufa a legna di cui avete bisogno, come misurare l'apertura del vostro camino e alcuni elementi da considerare per stabilire se una stufa a legna è troppo grande per la vostra casa.

Molti proprietari di casa si trovano a porsi questa domanda quando arriva il momento di acquistare la loro prossima stufa a legna, perché oggi ci sono così tanti modelli diversi sul mercato.

Molte persone hanno una domanda sulle stufe a legna che non trova risposta: una stufa a legna può essere troppo grande? Molte delle stufe in commercio sono pubblicizzate come adatte a spazi ampi, ma potrebbe non essere quello di cui avete bisogno. Discuteremo alcuni aspetti da tenere in considerazione quando si cerca una nuova stufa e come si può ottenere quella giusta per il proprio spazio.

Una stufa a legna può essere troppo grande?

Una stufa a legna troppo grande per l'abitazione in cui si trova può causare ogni sorta di problema. Considerate questo scenario: Una coppia acquista una casa in cui è installata una vecchia stufa a legna usata. Sono entusiasti di avere finalmente una casa tutta loro e di poter utilizzare la vecchia unità combinata camino/stufa a legna per riscaldare il loro nuovo spazio abitativo.

Ma dopo una sola stagione invernale, iniziano a notare alcuni problemi con il sistema di riscaldamento. Ci vogliono ore per riscaldarsi, anche se il fuoco arde costantemente durante le lunghe giornate; c'è anche del fumo pesante che fuoriesce dall'interno; infine, iniziano a sentirsi congestionati ogni volta che si siedono o passano vicino al punto in cui si trova la stufa (questo potrebbe essere un segno che la stufa funziona male e non brucia in modo pulito come dovrebbe).

Questo tipo di problemi può essere causato da una stufa a legna troppo grande per l'ambiente circostante. Se non si dimensiona correttamente il proprio apparecchio di riscaldamento, soprattutto se si utilizza un'unità più vecchia come quella di questa coppia (che spesso non era dotata di informazioni sul dimensionamento), è molto probabile che faccia fatica a riscaldare la casa in modo efficace o efficiente, rendendo più difficile stare al caldo per tutto l'inverno.

Una stufa a legna può essere troppo piccola?

Una stufa a legna può essere troppo piccola se ha un volume inadeguato. Poiché il fuoco ha bisogno di ossigeno per bruciare, se non c'è spazio sufficiente per un flusso d'aria adeguato nella camera di combustione, lo spazio per i gas combusti è ridotto e questo riduce l'efficienza. Con una produzione di calore inferiore a quella che ci si aspetta da un apparecchio così efficiente, o addirittura senza calore!

La cosa più importante da considerare quando si sceglie una stufa è la dimensione giusta; assicuratevi che la vostra nuova stufa a legna sia in grado di soddisfare adeguatamente il fabbisogno di riscaldamento della vostra casa (ad esempio, quanti metri quadrati di superficie abitabile avete bisogno di mantenere confortevole?) Scoprite quali tipi di combustibili sono disponibili nella vostra regione (se vivete fuori dalla rete), se la biomassa o i combustibili fossili come il carbone o il petrolio sono facilmente disponibili e convenienti. E, naturalmente, il clima e le dimensioni del camino della vostra casa.

Una stufa a legna può essere troppo grande se ha un volume eccessivo: avrà un'emissione di calore debole da un focolare freddo o semplicemente impiegherà un'eternità per scaldarsi abbastanza da bruciare bene senza surriscaldare le aree circostanti! Una casa piena di spifferi e con un isolamento insufficiente consente un'infiltrazione d'aria tale che tutto il calore viene aspirato dal vento attraverso porte e finestre aperte; in questi casi, una stufa sovradimensionata non serve a nulla, se non a creare un costoso arredamento per il riscaldamento.

Quando si acquista una nuova stufa a legna è fondamentale tenere conto di queste considerazioni:

  • Le dimensioni contano (scegliere correttamente)
  • La potenza termica è importante (un valore BTU sufficientemente elevato)
  • L'efficienza della combustione è importante (alto tasso di combustione)
  • La facilità d'uso è fondamentale (facilità di funzionamento e manutenzione).

Protezione dell'ambiente

Negli ultimi decenni è cresciuta la preoccupazione per la tutela dell'ambiente. Molte aziende hanno iniziato a produrre prodotti ecologici, più sostenibili e rinnovabili dei loro predecessori. Una di queste nuove invenzioni è la stufa a legna elettrica, che può riscaldare la casa utilizzando l'elettricità anziché la legna da ardere ricavata dagli alberi.

Sebbene sembri una soluzione ideale perché non si contribuisce più alla deforestazione o alle emissioni di carbonio prodotte dalla combustione dei rami degli alberi, questo tipo di apparecchio di riscaldamento potrebbe non funzionare bene come ci si aspetta. Infatti, alcuni proprietari di casa ritengono di non potervi fare affidamento se vogliono una casa veramente calda durante le fredde notti invernali! Vediamo quindi perché si potrebbe evitare di acquistare una stufa a legna elettrica a favore di un'altra forma di energia come il gasolio o il gas naturale.

La prima cosa da capire è che, sebbene sembri una buona idea per l'ambiente, alcuni studi dimostrano che non sono altrettanto efficienti nel fornire calore rispetto ai caminetti o alle stufe a legna. Ciò significa che in media avrete bisogno di più elettricità per ricevere la stessa quantità di calore dalla vostra casa. Anche se a prima vista una stufa elettrica può sembrare ecologica, se si considerano tutti i fattori coinvolti nel riscaldamento dell'intera casa durante i mesi invernali, questo tipo di apparecchio può in realtà produrre meno energia "verde" del previsto!

Quindi, prima di prendere una decisione definitiva sull'installazione di un apparecchio all'interno del vostro caminetto, assicuratevi di esaminare attentamente questi aspetti e di soppesare ogni cosa in modo che le esigenze di ciascuno possano essere soddisfatte.

Non dimenticate di consultare il nostro sito web per ulteriori informazioni sui vantaggi degli accessori per caminetti!

Consigli per la sicurezza

  • Una stufa a legna più grande offre molti vantaggi, ma è importante seguire le linee guida del produttore.
  • La prudenza non è mai troppa quando si usa un apparecchio a legna come un caminetto o anche un focolare esterno. Si tratta di dispositivi potenzialmente pericolosi che non devono essere presi alla leggera.
  • Assicuratevi che il vostro camino sia ben riparato
  • Non allineate le sedie intorno al caminetto per lunghi periodi di tempo
  • Tenete tutto ciò che è infiammabile ad almeno un metro di distanza da qualsiasi fonte di calore
  • Non lasciate il fuoco incustodito
  • Conoscere il percorso di evacuazione in caso di emergenza.

Domande frequenti

Una stufa a legna può essere troppo grande per la mia casa?

Sì. Ci sono diversi fattori che determinano la possibilità di utilizzare o meno una stufa a legna troppo grande nella vostra casa, e spesso ci viene chiesto da clienti che potrebbero averla acquistata su consiglio di qualcun altro, magari nel negozio di ferramenta locale. La prima cosa da considerare è la quantità di spazio effettivamente necessaria per riscaldare in modo efficiente un apparecchio a legna e se questo può essere inserito nel camino esistente (o in un altro luogo adatto). Se non c'è abbastanza spazio intorno all'apparecchio, questo non rimarrà acceso correttamente e avrà altri potenziali problemi di sicurezza associati alla ventilazione. Assicuratevi di avere uno spazio adeguato per una corretta ventilazione nella vostra stanza. Una stufa a legna può essere troppo grande se non entra nel focolare o se l'area circostante non è sufficiente per consentire un flusso d'aria costante. Quando è installata all'interno di un caminetto, assicuratevi che ci sia uno spazio di almeno un metro su tutti e quattro i lati dell'unità e sopra di essa. Tenete presente che alcune unità sono progettate per adattarsi all'apertura del focolare esistente, quindi verificate prima di prendere qualsiasi decisione di acquisto. Se avete dei dubbi sul fatto che possa funzionare o meno con la vostra configurazione domestica, iniziate a chiederci quali sono le dimensioni più adatte alle vostre esigenze! Vogliamo che i nostri clienti ottengano esattamente ciò di cui hanno bisogno senza sprecare denaro acquistando qualcosa di più grande del necessario solo perché qualcun altro ha detto che era giusto per loro.

C'è abbastanza spazio intorno all'unità?

Assicuratevi di avere almeno un metro di spazio su tutti e quattro i lati. Se l'unità non si adatta al caminetto esistente, il flusso d'aria potrebbe non essere sufficiente a mantenerla accesa. Inoltre, prima di prendere una decisione d'acquisto, valutate se una stufa a legna sovradimensionata possa funzionare sopra l'apertura del focolare esistente. Vogliamo che i nostri clienti ottengano esattamente ciò di cui hanno bisogno senza sprecare denaro acquistando qualcosa di più grande del necessario solo perché qualcun altro ha detto che era adatto a loro!

Conclusione

Come si può vedere, le stufe a legna grandi e piccole presentano vantaggi e svantaggi. Dovrete considerare le vostre esigenze individuali per fare la scelta migliore per la vostra famiglia. Le stufe a legna di grandi dimensioni tendono ad essere più efficienti di quelle piccole perché contengono una maggiore quantità di combustibile in una volta sola, ma i modelli più piccoli consentono un maggiore controllo del flusso d'aria durante la combustione. È importante che prendiate in considerazione tutti gli aspetti di ciò che è giusto per VOI prima di prendere questa grande decisione!