Climatizzatori

I 4 Migliori Condizionatori Portatili Piccoli – Classifica 2023

Il problema di avere una casa troppo calda in estate è uno dei più comuni tra noi.

Ma la soluzione è alla tua portata!

Se stai cercando il miglior condizionatore portatile piccolo, sei nel posto giusto.

In questo articolo, ti guiderò alla scoperta dei prodotti migliori sul mercato per rinfrescare la tua casa.

Sia che tu abbia bisogno di un condizionatore portatile per la tua camera da letto o per il tuo ufficio, troverai tutto ciò di cui hai bisogno per trovare l’opzione migliore in base alle tue specifiche esigenze.

Confronto tra i migliori prodotti di condizionatori portatili piccoli

Quando vuoi rinfrescare la tua casa ma non vuoi installare un condizionatore fisso, un condizionatore portatile piccolo potrebbe essere la soluzione ideale per te.

Consigliamo l’Electrolux EXP26U338CW come il migliore in assoluto grazie al suo raffreddamento efficace, al design innovativo e al basso impatto ambientale.

Se cerchi anche un buon rapporto qualità-prezzo, il De’Longhi Pinguino Compact ES72 YOUNG è l’opzione giusta per te, con capacità di raffreddamento elevate, funzionalità di deumidificazione e programmazione del timer.

Se invece desideri un modello economico, il Suntec GMBH 17049 è un’opzione valida con la sua multifunzionalità, la modalità notte e il controllo remoto tramite APP.

I migliori condizionatori portatili piccoli

IMAGE PRODOTTO
Electrolux EXP26U338CW
  • Rinfresca in modo velocissimo la stanza
  • Include telecomando e tubo di scarico estendibile
  • Buon design e dimensioni non ingombranti
La nostra valutazione: 4.9/5
Vedi su Amazon →
De'Longhi Pinguino Compact ES72 YOUNG
  • Prodotto funzionale e di qualità
  • Rinfresca e deumidifica bene un ambiente di 20mq
  • Non richiede collegamenti per le condense d'acqua
La nostra valutazione: 4.6/5
Vedi su Amazon →
Suntec GMBH 17049
  • Prezzo contenuto
  • Performance adeguate
  • Kit completo nella confezione
La nostra valutazione: 4.4/5
Vedi su Amazon →
Olimpia Splendid 02265
  • Facile da installare
  • Maneggevole e compatto
  • Potente
La nostra valutazione: 4.3/5
Vedi su Amazon →

1. Electrolux EXP26U338CW – Il miglior condizionatore portatile piccolo in assoluto

Electrolux-EXP26U338CW

Motivi per acquistare il prodotto:

  • Raffreddamento efficace
  • Design innovativo
  • Basso impatto ambientale
  • Filtro antibatterico
  • Telecomando incluso

A chi è rivolto:

Coloro che cercano un condizionatore eco-sostenibile di alta qualità.

Perché abbiamo scelto Electrolux EXP26U338CW :

Sei stanco di non trovare un condizionatore portatile piccolo che abbia un design curato e sia anche eco-sostenibile? Electrolux ha la soluzione per te: il modello EXP26U338CW. Questo condizionatore vanta un raffreddamento efficace ed efficiente grazie al gas sostenibile R290, che ha un basso impatto ambientale. Il design innovativo del prodotto è curato fin nei minimi dettagli.

La tecnologia d’avanguardia della Electrolux garantisce un’ottima qualità del prodotto, il cui marchio è da sempre sinonimo di affidabilità. L’interfaccia è intuitiva e facile da usare, e il telecomando a raggi infrarossi incluso rende ancor più semplice il controllo del condizionatore. La rumorosità è bassa, fino a 64 dB, per garantirti il massimo silenzio durante l’utilizzo del prodotto.

Il filtro antibatterico del condizionatore Electrolux EXP26U338CW assicura un’aria sempre pulita. Questo modello di condizionatore è stato dotato di una capacità di raffreddamento elevata, nonostante le sue dimensioni compatte e portatili. La classe energetica A+ rende il condizionatore economico ed eco-sostenibile.

Vedi prezzo

Cosa piace ai clienti?
  • Rinfresca in modo velocissimo la stanza
  • Include telecomando e tubo di scarico estendibile
  • Buon design e dimensioni non ingombranti
  • Non crea perdite d’acqua
  • Efficace anche su ambienti luminosi grazie al filtro UV
Cosa non piace ai clienti?
  • Abbastanza rumoroso soprattutto a velocità massima
  • Il sistema di scarico dell’aria non è particolarmente efficiente

2. De’Longhi Pinguino Compact ES72 YOUNG – Il miglior rapporto qualità-prezzo

DeLonghi-Pinguino-Compact-ES72-YOUNG

Motivi per acquistare il prodotto:

  • Compatto e facile da spostare
  • Funzione di raffreddamento, deumidificazione e ventilazione
  • Telefono con display LCD incluso
  • Eco-friendly grazie all’utilizzo del gas refrigerante R290
  • Design elegante e moderno

A chi è rivolto:

Coloro che vogliono un condizionatore portatile compatto dal design moderno.

Perché abbiamo scelto De’Longhi Pinguino Compact ES72 YOUNG:

Un condizionatore portatile piccolo è la soluzione ideale per coloro che vivono in affitto o che non vogliono effettuare delle modifiche permanenti alla loro casa. Tra i tanti modelli presenti sul mercato, il De’Longhi Pinguino Compact ES72 YOUNG si caratterizza per il suo design elegante e moderno, ma soprattutto per la sua capacità di raffreddare, deumidificare e ventilare l’aria in modo efficiente.

E la cosa migliore? Questo condizionatore è eco-friendly grazie all’utilizzo del gas refrigerante R290 e ha un basso consumo energetico con classe di efficienza energetica A. Ciò aiuta a ridurre la bolletta energetica e a preservare l’ambiente.

Il De’Longhi Pinguino Compact ES72 YOUNG ha una capacità di raffreddamento di 8.300 BTU/h (35°C/80% R.H) / 2,1 kW (35°C/40% R.H, EN14511) ed è perfetto per ambienti fino a 60 m3. Oltre a ciò, il telecomando con display LCD incluso rende la gestione delle funzioni facile e completa. La funzione timer 24 ore permette di programmare l’accensione e lo spegnimento in modo da avere la temperatura desiderata già al proprio ritorno a casa.

Compatto e facile da spostare, il De’Longhi Pinguino Compact ES72 YOUNG ha un ingombro ridotto del 40% rispetto alla gamma EL e un livello di pressione sonora tra 47-52 dB(A), il che significa che è silenzioso e discreto. Se stai cercando un condizionatore portatile piccolo ma potente, il De’Longhi Pinguino Compact ES72 YOUNG potrebbe essere la scelta perfetta per te.

Vedi prezzo

Cosa piace ai clienti?
  • Prodotto funzionale e di qualità
  • Rinfresca e deumidifica bene un ambiente di 20mq
  • Non richiede collegamenti per le condense d’acqua
  • Telecomando incluso
  • Comodo da trasportare e spostare da una stanza all’altra
Cosa non piace ai clienti?
  • Rumoroso, soprattutto in modalità condizionatore
  • Il tubo di scarico è ingombrante e limita la maneggevolezza del prodotto

3. Suntec GMBH 17049 – Il miglior condizionatore portatile piccolo economico

Suntec-GMBH-17049

Motivi per acquistare il prodotto:

  • Multifunzionale
  • Efficiente ed ecologico
  • Compatto
  • Funzione APP
  • Potente raffreddamento

A chi è rivolto:

Chi desidera un condizionatore multifunzionale e con controllo remoto.

Perché abbiamo scelto Suntec GMBH 17049:

La comodità del controllo remoto a portata di mano è diventata uno dei requisiti imprescindibili nell’opzione dell’acquisto di un condizionatore portatile piccolo, e il Suntec GMBH 17049 si distingue per la funzione APP che permette di gestirlo da remoto tramite smartphone o tablet.

Considerato uno dei migliori sul mercato per la sua compattezza e le sue performance, il prodotto Suntec GMBH 17049 è un condizionatore portatile piccolo che rinfresca, deumidifica e ventila in modo efficace ed ecologico, grazie al refrigerante R290. Il suo design elegante in colore bianco si inserisce armoniosamente in qualsiasi ambiente, soprattutto nella camera da letto, grazie alla sua modalità notte.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il Suntec GMBH 17049 ha una potenza refrig. di 7.000 BTU/h e può rinfrescare ambienti fino a 25 mq. In aggiunta, è dotato di un timer programmabile per l’accensione e lo spegnimento automatici, rendendolo una opzione molto conveniente in termini di efficienza energetica e di risparmio sui costi delle bollette.

Ma non è tutto, il Suntec GMBH 17049 è anche un condizionatore portatile piccolo silenzioso, la cui pressione sonora è di soli 49,9 dB(A). E, last but not least, il metodo di installazione Window rende l’installazione semplice e veloce, senza dover effettuare lavori edili.

Vedi prezzo

Cosa piace ai clienti?
  • Prezzo contenuto
  • Performance adeguate
  • Kit completo nella confezione
  • Potente per le sue dimensioni
Cosa non piace ai clienti?
  • Risulta parecchio rumoroso soprattutto durante le ore notturne
  • Alcuni utenti lamentano problemi di funzionamento o difetti di fabbricazione

4. Olimpia Splendid 02265 – Il migliore per l’utilizzo di refrigerante naturale

Olimpia-Splendid-02265

Motivi per acquistare il prodotto:

  • Classe A
  • Gas R290 naturale
  • Comandi digitali e telecomando
  • Design compatto
  • Utilizzo del refrigerante naturale

A chi è rivolto:

Coloro che preferiscono l’utilizzo di refrigeranti naturali per un impatto minimo sull’ambiente.

Perché abbiamo scelto Olimpia Splendid 02265 :

Sei alla ricerca di un condizionatore portatile piccolo ma potente e rispettoso dell’ambiente? Allora non puoi perdere l’opportunità di scoprire Olimpia Splendid 02265, il modello di climatizzatore che fa al caso tuo.

Questo prodotto di classe A ha una potenza di refrigerazione di 8.000 BTU/h e utilizza il gas refrigerante naturale R290, offrendo così un basso impatto sull’ambiente. In più, grazie alla sua assenza di tanica, la condensa viene semplicemente scaricata tramite il tubo in dotazione, senza bisogno di scomodi svuotamenti periodici della tanica stessa.

Olimpia Splendid 02265 ha ricevuto buone recensioni da parte degli utenti grazie alla sua efficienza e alla facilità di utilizzo. A questo si aggiunge un design compatto e ingombri ridotti, che lo rendono perfetto per essere collocato in qualsiasi stanza.

Il prodotto presenta inoltre comandi digitali e un telecomando per impostare tutte le funzioni, e una funzione deumidificatore che permette di eliminare l’umidità in eccesso dall’ambiente. La presenza di ruote piroettanti lo rende facile da trasportare da una stanza all’altra, per avere sempre il massimo comfort ovunque ci si trovi.

Vedi prezzo

Cosa piace ai clienti?
  • Facile da installare
  • Maneggevole e compatto
  • Potente
  • Funziona anche come deumidificatore
Cosa non piace ai clienti?
  • Rumoroso
  • Non sempre sufficiente per raffreddare grandi spazi

Fattori da considerare per l’acquisto di un condizionatore portatile piccolo

Potenza di refrigerazione

Se stai cercando di trovare il condizionatore portatile perfetto in grado di fornirti una refrigerazione efficace, è cruciale sapere quanto sia potente. La potenza di refrigerazione di un condizionatore portatile è un fattore chiave che determina il livello di raffreddamento che può offrire. Un condizionatore portatile con una potenza di refrigerazione bassa avrà un’efficacia inferiore rispetto a uno con una potenza di refrigerazione alta.

Per scegliere il condizionatore portatile con la potenza di refrigerazione giusta, è possibile fare riferimento alla capacità di raffreddamento misurata in BTU/h (British Thermal Unit per ora). Ad esempio, un condizionatore portatile di punta come il De’Longhi Pinguino Compact ES72 YOUNG ha una capacità di raffreddamento di 8.300 BTU/h, il che significa che può raffreddare una stanza di circa 25 mq. Prima di acquistare un condizionatore portatile, è cruciale considerare le dimensioni dell’ambiente da raffreddare e scegliere il modello con la potenza di refrigerazione adeguata.

Optare per un condizionatore portatile piccolo ma con una potenza di refrigerazione alta presenta numerosi vantaggi. In primo luogo, un modello compatto e leggero sarà più facile da spostare da una stanza all’altra, consentendoti di raffreddare ogni ambiente a secondo delle necessità. Per di più, un condizionatore portatile con una potenza di refrigerazione alta può raffreddare velocemente l’aria, riducendo la temperatura dell’ambiente in pochi minuti. Un condizionatore portatile potente può consumare meno energia rispetto a modelli meno potenti, risultando in una bolletta energetica più bassa.

Efficienza energetica

L’efficienza energetica dei condizionatori portatili: perché è importante per l’ambiente e come scegliere il migliore.

Un buon livello di efficienza energetica è cruciale quando si sceglie un condizionatore portatile. Non solo perché contribuisce alla protezione ambientale, ma anche perché influisce sulle prestazioni del dispositivo. Ad esempio, un condizionatore con un’alto livello di efficienza energetica potrebbe presentare un costo iniziale più elevato, ma in definitiva risulterà più economico da utilizzare nel tempo, grazie a una riduzione dei consumi elettrici.

Quali sono quindi le norme e i marchi a cui fare riferimento per garantirsi una scelta consapevole? In Europa, il marchio ‘Energy Star’ è affidabile per scegliere prodotti che rispettino requisiti di efficienza energetica stabiliti da organizzazioni internazionali. Ma anche i produttori, come Electrolux, De’Longhi, Suntec e Olimpia Splendid, offrono soluzioni a basso impatto ambientale e a elevata efficienza energetica. Oltre a ciò, molte città e paesi hanno lanciato programmi di incentivazione fiscali per l’acquisto di prodotti a basso impatto ambientale, come condizionatori portatili con classe di efficienza energetica A.

Dimensioni compatte

I condizionatori portatili a dimensioni compatte sono una scelta sempre più popolare grazie alla loro capacità di rinfrescare spazi limitati senza occupare troppo spazio. Perché sono così adatti per queste situazioni?

In primo luogo, le dimensioni compatte dei condizionatori portatili li rendono facilmente trasportabili da una stanza all’altra, senza il rischio di danneggiare gli arredi o di ostacolare il passaggio. Tra l’altro, questi dispositivi sono ideali per ambienti in cui non è possibile installare un condizionatore fisso, come gli spazi affittati o le case di proprietà storiche dove sarebbe difficile interrompere l’architettura originale.

I vantaggi delle dimensioni compatte non si limitano alla praticità di utilizzo, ma includono anche un impatto ecologico inferiore rispetto ai modelli più grandi. Infatti, i condizionatori portatili a dimensioni contenute spesso utilizzano refrigeranti ecologici, come il gas R290, che non danneggiano l’ambiente come quelli tradizionali. I dispositivi con dimensioni ridotte consumano meno energia rispetto ai modelli più grandi, senza compromettere le prestazioni di raffreddamento.

Gas refrigerante eco-friendly

Il condizionatore portatile piccolo è un alleato indispensabile per affrontare le calde giornate d’estate. Ma quale da scegliere se si vuole mantenere un occhio sui costi energetici e sull’impatto ambientale? La risposta sta nell’utilizzo di gas refrigeranti eco-friendly, come il R290. Vediamo nel dettaglio quali sono le loro caratteristiche e vantaggi.

Il gas refrigerante R290 è un idrocarburo naturale che si trae dal gas naturale e dal petrolio. Rispetto ai gas tradizionali come il R410A, ha un altissimo potenziale di riscaldamento globale (GWP) pari a 3 invece di 2088, in pratica una differenza di quasi 700 volte. Questo significa che l’utilizzo del R290 permette di ridurre drasticamente l’impatto ambientale dei condizionatori portatili piccoli, riducendo le emissioni di gas serra nell’aria. Nello specifico, il R290 ha un impatto di tendenza inferiore del 99,9% rispetto ai gas tradizionali.

L’efficienza del condizionatore portatile piccolo con gas refrigerante eco-friendly nella maggior parte dei casi è paragonabile a quella dei modelli con gas tradizionali. Ad esempio, il De’Longhi Pinguino Compact ES72 YOUNG è un modello dotato di gas R290 che ha una capacità di raffreddamento di 8.300 BTU/h (35°C/80% R.H) / 2,1 KW (35°C/40% R.H, EN14511), con un consumo energetico minimo. Anche il Suntec GMBH 17049 utilizza il gas R290 ed è potente e efficiente, con una capacità di refrigerazione di 7.000 BTU/h e la capacità di rinfrescare ambienti fino a 25 mq.

Rumorosità bassa

La rumorosità bassa del condizionatore portatile piccolo è un elemento fondamentale per garantire la massima comodità e produttività nella stanza in cui lo si utilizza. Il rumore generato dal condizionatore può infatti risultare fastidioso per chi lavora o studia, interferendo con la concentrazione e la capacità di svolgere compiti impegnativi. Una rumorosità bassa, invece, permette di godere dei benefici del condizionatore, senza dover subire il disturbo del rumore.

In più, una rumorosità bassa può avere un impatto positivo sulla salute e il benessere delle persone. Alcune persone, infatti, sono particolarmente sensibili al rumore e possono reagire con livelli di stress e ansia maggiori di fronte a una fonte sonora rumorosa. Un condizionatore portatile piccolo con una rumorosità bassa, quindi, può contribuire a ridurre gli effetti negativi sul benessere psicofisico delle persone.

La rumorosità bassa può anche influire sull’efficienza energetica del condizionatore stesso. Infatti, i condizionatori che generano un alto livello di rumore spesso richiedono un maggior dispendio energetico per funzionare, il che può comportare un aumento dei costi. Un condizionatore portatile piccolo con una rumorosità bassa, invece, può funzionare in modo più efficiente ed economico, garantendo il massimo comfort a costi ridotti.

Domande frequenti

Quali sono le dimensioni tipiche del condizionatore portatile piccolo?

I condizionatori portatili piccoli possono variare molto nelle dimensioni, ma solitamente hanno un’altezza di circa 70-80 cm e una larghezza e profondità che possono oscillare attorno ai 30-40 cm. Dovresti considerare lo spazio a disposizione in cui si dovrà collocare il prodotto per poter scegliere le dimensioni adatte alle tue esigenze.

Quale è la potenza di solito offerta dai condizionatori portatili piccoli?

La potenza di un condizionatore portatile piccolo dipende dalle sue specifiche tecniche, ma solitamente si trovano prodotti con una potenza che varia tra i 900 e i 1400 Watt. È fondamentale valutare la grandezza dell’ambiente in cui sarà collocato il condizionatore per scegliere la potenza adeguata alle tue esigenze.

Quali sono i vantaggi principali dei condizionatori portatili piccoli rispetto a quelli fissi?

I condizionatori portatili piccoli offrono numerosi vantaggi rispetto a quelli fissi: possono essere spostati da un’area all’altra della casa, non richiedono installazioni complesse, sono facili da usare e possono essere trasportati anche in vacanza. Oltre a ciò, sono disponibili a prezzi accessibili e possono essere utilizzati anche in inverno come riscaldatori.

I condizionatori portatili piccoli necessitano di una scarico esterno? Se sì, come funziona?

Sì, i condizionatori portatili piccoli necessitano di uno scarico esterno per il calore che viene prodotto. Il condizionatore è dotato di un tubo flessibile che deve essere connesso all’esterno attraverso una finestra o un foro nella parete. In questo modo, l’aria calda viene scaricata all’esterno dell’ambiente, rinfrescando l’interno. È fondamentale posizionare il condizionatore in modo che lo scarico possa funzionare correttamente e non creare problemi di umidità o di inefficienza del prodotto.

In generale, i condizionatori portatili piccoli sono prodotti flessibili e convenienti per rinfrescare l’aria in ambienti domestici. Tuttavia, è importante scegliere un prodotto dalle dimensioni e potenza adeguati alle tue esigenze, e posizionarlo correttamente per ottenere il massimo beneficio.

Qual è l’autonomia media del condizionatore portatile piccolo?

L’autonomia media del condizionatore portatile piccolo dipende dalle specifiche del prodotto, tuttavia, in media, si aggira intorno alle 6-8 ore. È necessario considerare sia la capacità del serbatoio che i consumi energetici.

Come si effettua la manutenzione del condizionatore portatile piccolo?

La manutenzione del condizionatore portatile piccolo è indispensabile per un corretto funzionamento. È necessario svuotare il serbatoio dell’acqua condensata regolarmente e pulire i filtri dell’aria. In aggiunta, è buona pratica effettuare una pulizia completa dell’unità almeno una volta all’anno.

Quali sono i consumi energetici dei condizionatori portatili piccoli?

I consumi energetici dei condizionatori portatili piccoli variano a seconda delle specifiche del prodotto e delle impostazioni utilizzate durante il funzionamento. Tuttavia, in generale, possono consumare dai 700 ai 1500 watt. È consigliabile verificare l’etichetta energetica del prodotto per conoscere i dettagli specifici.

È possibile utilizzare il condizionatore portatile piccolo in modo continuativo?

Sì, è possibile utilizzare il condizionatore portatile piccolo in modo continuativo. Tuttavia, è necessario prendere in considerazione i consumi energetici e il serbatoio dell’acqua condensata. È indispensabile effettuare la manutenzione regolare per un funzionamento ottimale del prodotto. In ogni caso, è buona pratica spegnere l’unità quando non necessaria per ridurre i consumi energetici.

La manutenzione e l’utilizzo corretti dei prodotti sono indispensabili per garantirne il corretto funzionamento e prolungarne la vita utile. La scelta dei condizionatori portatili piccoli dipende dalle esigenze individuali e dal budget disponibile. In ogni caso, è importante valutare le specifiche del prodotto e verificarne l’etichetta energetica per effettuare una scelta consapevole.

Come si configura la temperatura desiderata sul condizionatore portatile piccolo?

Per configurare la temperatura desiderata sul condizionatore portatile piccolo, è essenziale consultare il manuale d’uso. In genere, puoi impostare la temperatura desiderata utilizzando il telecomando incluso.

Qual è il livello di rumorosità del condizionatore portatile piccolo?

Il livello di rumorosità del condizionatore portatile piccolo può variare a seconda dei prodotti. In genere, i condizionatori portatili emettono un rumore simile a quello di un ventilatore. Tuttavia, molti produttori stanno cercando di ridurre il livello di rumore dei loro prodotti.

C’è una garanzia standard sui condizionatori portatili piccoli? E se sì, per quanti anni?

Sì, molti produttori offrono una garanzia standard sui loro condizionatori portatili piccoli. La garanzia può variare a seconda del produttore e può andare da 2 a 5 anni.

Quanto costa in media il condizionatore portatile piccolo?

Il prezzo medio dei condizionatori portatili piccoli può variare a seconda delle specifiche del prodotto, ma in genere si aggira intorno ai 400-500 euro. Tuttavia, è una buona idea fare ricerche per trovare quelle offerte migliori sui prodotti.