Stufe a legna

Cos’è una stufa a legna approvata dal DEFRA?

L'acronimo sta per Dipartimento dell'Ambiente, dell'Alimentazione e degli Affari Rurali. È un'agenzia governativa incaricata di garantire che tutte le stufe a legna rispettino determinati standard di sicurezza per proteggere l'ambiente.

Le stufe a legna approvate dal DEFRA sono certificate da un'organizzazione di test indipendente per la conformità ai limiti nazionali di emissione di particelle, monossido di carbonio e ossidi di azoto.

La stufa a legna approvata DEFRA è un caminetto che contribuisce a soddisfare le severe linee guida stabilite dall'agenzia ambientale. Queste stufe possono essere utilizzate sia all'interno che all'esterno e sono spesso presenti in molte case in tutta Europa. L'uso di questi tipi di stufe a legna presenta grandi vantaggi, ma è importante che i proprietari di casa sappiano cosa le rende così speciali prima di acquistarne una.

Cos'è una stufa a legna approvata dal DEFRA?

Una stufa a legna approvata DEFRA è un dispositivo venduto nel Regno Unito. Si tratta di uno dei diversi tipi di stufe e dispositivi di riscaldamento per le case di tutto il Paese. Questo particolare tipo di stufa esiste dal 1990, quando è stata creata da una legge del Parlamento per monitorare tutti gli apparecchi che producono fumo (DEFRA è l'acronimo di Department For Environment, Food & Rural Affairs).

  • La stufa a legna approvata dal DEFRA è considerata un modo più pulito ed ecologico per riscaldare la casa. Le sue emissioni di particolato sono inferiori a quelle di altre stufe, come quella della NFU (National Farmers Union), che detiene l'80% del mercato nazionale. Utilizzando questo tipo di apparecchio si può contare su una riduzione del 50% del fumo dal camino!
  • Sebbene i costi iniziali per l'installazione e le parti di ricambio siano più elevati, grazie all'efficienza superiore rispetto ai modelli tradizionali, i risparmi saranno visibili sulle bollette alla fine di ogni mese dopo l'inizio dell'utilizzo (si può persino beneficiare di finanziamenti per l'energia verde). Questo investimento supplementare può essere ammortizzato entro due o tre anni, a seconda del tipo di inserto per caminetto scelto e del suo utilizzo.
  • Questo tipo di riscaldatore è il più ideale per i proprietari di case che si affidano alla combustione del legno per riscaldare le loro abitazioni (non è raccomandato o efficiente se utilizzato con altri combustibili). Sono necessari un kit per il collare della canna fumaria, un kit per l'aria e un kit per l'accendigas, tutti disponibili presso il centro caminetti locale.
  • La stufa approvata dal DEFRA può essere realizzata su misura per adattarsi a qualsiasi caminetto esistente nel Paese, anche a quelli classificati come monumenti storici! È disponibile in diversi tipi di stili (anche tradizionali) e colori, come acciaio nero, acciaio inossidabile e finiture in rame, a seconda di ciò che si adatta meglio all'arredamento della vostra casa. Dal design italiano contemporaneo alle stufe in stile vittoriano, ci sono opzioni per tutti! Se non avete un caminetto esistente in casa, potete farne installare uno al momento dell'installazione della stufa.
  • Se state cercando un modo migliore per riscaldare la vostra casa, che sia efficiente e riduca l'emissione di fumo, allora prendete in considerazione una stufa a legna approvata dal DEFRA! È molto più economica di altri apparecchi di riscaldamento come i bruciatori a pellet o le stufe a gas; richiede solo un maggiore investimento iniziale prima dell'installazione (e naturalmente l'elettricità durante l'uso). Tuttavia, questo la rende molto conveniente per le bollette energetiche alla fine di ogni mese.

Perché una stufa a legna fa fumo?

Una stufa a legna fuma se non è sottoposta a una manutenzione adeguata, se la canna fumaria non è pulita o se ci sono crepe nella canna fumaria. Il fumo può anche essere causato dall'accumulo di troppa fuliggine sulla porta di vetro che limita il flusso d'aria. Se la stufa non produce abbastanza calore, significa che una parte dell'aria calda fuoriesce attraverso le particelle di combustibile incombusto, il che provoca la fuoriuscita di fumo nero dalla canna fumaria e un forte odore di fumo. Dopotutto, a cosa serve accendere altri ceppi in un fuoco già fumante?

Una stufa a legna approvata dal DEFRA è una stufa a legna che è stata testata e approvata dal Dipartimento per l'Energia e il Cambiamento Climatico. Queste stufe hanno superato i test sulle emissioni, il che significa che dal vostro camino uscirà meno fumo, contribuendo a ridurre l'inquinamento atmosferico nelle nostre città. Ciò significa anche che non sarete multati per le emissioni in eccesso, a patto che la usiate correttamente!

I risultati dei test sono disponibili sul sito web del produttore o, in alternativa, contattatelo direttamente per avere maggiori informazioni sulla sua gamma di prodotti approvati dal DEFRA.

Se non c'è alcuna dichiarazione relativa alla sua approvazione, allora potrebbe non essere conforme a questi standard e potrebbe potenzialmente causare danni alle persone che vivono abbastanza vicino da rilevare livelli più elevati di inquinamento atmosferico, come le persone con difficoltà respiratorie, l'asma e i bambini.

Protezione dell'ambiente

  • La stufa a legna approvata dal DEFRA non solo protegge l'ambiente e la salute umana, ma può anche ridurre i costi di riscaldamento.
  • Inoltre, molte persone scelgono di installare stufe a legna omologate DEFRA perché sono molto più facili da mantenere rispetto ad altri tipi di apparecchi a combustione.
  • Non ha senso avere un apparecchio moderno che fallisce nel suo compito a causa di una scarsa manutenzione.
  • Una stufa a legna approvata dal DEFRA può essere installata da un professionista o da voi stessi.
  • Tuttavia, se non avete dimestichezza con questo tipo di elettrodomestici, vi consigliamo di affidare l'installazione a un esperto per la vostra sicurezza e comodità.
  • Vendiamo e installiamo questi prodotti dal 2001, quindi sappiamo cosa funziona meglio per ottenere il massimo dal vostro sistema di riscaldamento senza compromettere gli standard di qualità e prestazioni.

Consigli per la sicurezza

  • Conservate la legna e il combustibile in un luogo sicuro e asciutto. Il garage non è sufficiente!
  • Assicuratevi che il vostro camino venga spazzato almeno ogni anno da un professionista, o più spesso se possibile. Ciò contribuirà a ridurre il rischio di incendi e intasamenti. Se si verifica un rischio di incendio dovuto a problemi con la canna fumaria, intervenite immediatamente prima che diventi un problema per tutti.
  • Pulite subito eventuali fuoriuscite. Non lasciatele finché non si sono asciugate, perché potrebbero provocare un'autocombustione che potrebbe causare gravi danni, come crepe nei muri o nei pavimenti, che potrebbero essere molto difficili e costose da riparare. Assicuratevi che oggetti come i tovaglioli di carta siano tenuti ben lontani dalle fiamme, in modo da evitare il rischio di bruciature durante le operazioni di pulizia.
  • Assicuratevi di avere l'estintore giusto per il tipo di incendio che scoppierà in casa vostra. Tra questi, un estintore multiuso a polvere secca o ad anidride carbonica (CO₂) e un estintore con classificazione A. Se dovete sbarazzarvi di qualcosa di infiammabile, come diluenti per vernici ecc.
  • Bruciate solo legno duro stagionato che sia stato tagliato correttamente, lasciando uno spessore di almeno 12 mm su tutto il perimetro. La legna deve essere accatastata fuori dal terreno, in modo che ci sia un buon flusso d'aria intorno a ogni pezzo, ma che permetta all'acqua di defluire in caso di pioggia durante l'essiccazione.

Domande frequenti

Cos'è una stufa a legna approvata dal DEFRA?

Il Dipartimento per l'Ambiente, l'Alimentazione e gli Affari Rurali o "DEFRA" è un dipartimento governativo che si occupa di questioni ambientali in Inghilterra. È responsabile dell'approvazione di molti aspetti relativi alle stufe a legna, tra cui l'efficienza della stufa, le emissioni di fumo, ecc. Quando si acquista un apparecchio di questo tipo è importante capire come sono state testate le sue prestazioni rispetto alle loro linee guida, che sono ben documentate su qualsiasi prodotto registrato presso di loro. Il loro compito è quello di garantire che la vostra casa rimanga pulita se installata correttamente, quindi assicuratevi che forniscano la certificazione prima di acquistarne uno!

Cos'è il DEFRA?

DEFRA è l'acronimo di Department of Evironment, Food and Rural Affairs. È il dipartimento che supervisiona le risorse naturali in Inghilterra. La maggior parte di questo lavoro si svolge fuori Londra, all'interno di uffici regionali o attraverso le autorità locali più vicine ai parchi naturali e alle aree di conservazione. Ad esempio: Il Consiglio della Contea di Lancashire copre gran parte dell'Inghilterra settentrionale, tra cui il North Yorkshire e la Cumbria; il Consiglio distrettuale dell'Oxfordshire comprende il Gloucestershire e l'Herefordshire; il Consiglio della città di Bristol si occupa di gran parte del sud-ovest, con le contee di Somerset e Avon… ecc. Il DEFRA collabora con un'ampia gamma di partner, dai gruppi di azione locale alle associazioni di beneficenza per la fauna selvatica e ad altri dipartimenti governativi. Il DEFRA è la forza trainante di gran parte delle attività svolte nelle campagne inglesi, che comprendono anche le foreste (ad esempio, la Forestry Commission).

Perché una stufa a legna approvata dal DEFRA è così importante?

Una stufa a legna approvata dal Defra significa che soddisfa standard rigorosi in materia di emissioni, in particolare di gas nocivi come il monossido di carbonio e il biossido di azoto, che rappresentano un grave rischio per la salute. Tuttavia, molte persone credono ancora che tutte le stufe a legna debbano essere approvate prima di poter essere utilizzate: non è vero! Molti proprietari di casa scelgono di non utilizzare una stufa omologata perché ritengono che sia troppo costosa; tuttavia, oggi sul mercato sono disponibili molte stufe omologate DEFRA a prezzi accessibili.

Quali sono i tipi di stufe a legna approvati dal DEFRA?

Non esiste una taglia unica quando si parla di approvazione DEFRA. Esiste un'ampia gamma di tipi diversi, di varie forme e dimensioni, alcuni dei quali sono addirittura multi-combustibile, in modo da poter utilizzare gas o combustibili liquidi oltre alla legna! Il tipo più comune è una stufa indipendente con una camera di combustione alla base in cui vengono collocati i ceppi per la combustione… ecc.

Conclusione

In conclusione, una stufa a legna approvata dal DEFRA è una fonte di calore secondaria che molti proprietari di casa utilizzano per integrare i loro sistemi di riscaldamento a gas o elettrici. Per coloro che desiderano un modo più ecologico di fornire calore e comfort nei freddi mesi invernali, queste stufe stanno diventando sempre più popolari sia per le case che per le aziende.